Comunicati stampa

“TUTTI RE”, UN BRANO PER RINASCERE DOPO IL COVID19

Il giovane cantautore sannicolese si ripropone al pubblico con un nuovo brano uscito il 30 giugno su Youtube e nei migliori digital store.
“TUTTI RE”, UN BRANO PER RINASCERE DOPO IL COVID19
Avviata una raccolta fondi a sostegno della Caritas di Vibo Valentia.
Dopo il successo di “Conto alla rovescia”, dedicato alla rinascita della donna, Pasquale Ficchì si presenta nuovamente al pubblico con un brano scritto durante il lockdown, quando ansia e paura del futuro hanno cambiato le vite di tutti noi.
“Tutti Re – spiega Ficchì – è nata un sabato notte del mese di marzo: ascoltavo le notizie dei telegiornali, sempre più gravi e preoccupanti, e, dopo un iniziale scoramento, è nato in me un gran desiderio di rivalsa, di rinascita. Ho così deciso di tramutare quelle sensazioni in musica e versi”.
“Sicuramente – continua il giovane cantautore – non dobbiamo dimenticare la sofferenza, i lutti, le difficoltà economiche che il Covid 19 ha causato ed ancora porta con sé, ma dobbiamo farci forza, prendere come esempio il grande coraggio e l’abnegazione di medici ed infermieri, l’incredibile forza d’animo che il popolo italiano ha dimostrato rispettando le disposizioni governative senza mai perdere la speranza. Siamo un popolo resiliente e con grande capacità di adattamento e di rinascita. Il brano Tutti Re racchiude in sé tutti questi temi, è una sorta di richiamo, un’adunata per l’intera collettività”.
Le sonorità del brano rimarcano l’estro e la genialità dell’arrangiatore Francesco Pappaletto e sono arricchite (impreziosite) dalle partecipazioni del batterista reggino Marco Morabito e dal talentuoso chitarrista Raffaele Ravalli. Il tutto condito da un tocco (rif) sonoro di “calabresità”, perché, come dice l’autore, “le radici sono fondamentali”. Anche il video, realizzato da Vittorio Greco, ripercorre i momenti vissuti durante la quarantena, evidenziati da una efficace mescolanza di luci ed ombre, e ripropone il messaggio di speranza, di una nuova consapevolezza del valore delle piccole cose, come un semplice abbraccio o una stretta di mano.
Il tema della rinascita e della speranza viene ulteriormente confermato dalla raccolta fondi che Pasquale Ficchì, in collaborazione con Don Enzo Varone e la Parrocchia Santa Maria La Nova di Vibo Valentia, ha deciso di promuovere a favore della Caritas parrocchiale di Vibo Valentia.
“La speranza ha bisogno di azioni concrete - conclude il cantautore- di gesti condivisi dalla comunità”.

https://www.instagram.com/pasquale_ficchi/

https://www.facebook.com/pasqualeficchipage

https://twitter.com/pasqualeficchi

https://open.spotify.com/album/5TpSuc6cg1uF4O6fpR6FWP

Guarda gli altri comunicati stampa

Vai alla home page